NUS ITALIA SRL /Chi siamo/ servizi e software per enti pubblici, stato patrimoniale e aspetti contabili, Ginosa, Taranto-NUS ITALIA srl

NUS ITALIA srl

PROFILO DI UNA AZIENDA DI SERVIZI TECNICI E OPERATIVI PER ENTI PUBBLICI

 
 
L'oggetto della nostra ricerca - il suo significato

"Inventario" : (dal Dizionario della Lingua Italiana G. Devoto e G.C. Oli - firenze 1980) Rilevazione, enumerazione e descrizione di singoli oggetti, documenti e beni esistenti in un momento determinato in un dato luogo- ricerca, classificazione e valutazione degli elementi attivi e passivi di un patrimonio / da Dizionari di Greco Antico e Latino: elencare, trascrivere, registrare, iscrivere, recensire, indicizzare, catalogare, descrivere le "COSE" la "RES" ovvero la realta' degli oggetti, dei "BENI"

"Patrimonio" : (dal Dizionario Enciclopedico grolier hachette international - firenze 1990) complesso di beni ricevuti in eredita' dai genitori - sostanze, beni mobili e immobili posseduti da una persona fisica o giuridica indipendentemente / da Dizionari di Greco Antico e Latino: derivato, trasmesso dai Padri o dagli Avi, ereditato, cio' che e' proprio, proprieta', sostanza, averi, ricchezza, fortuna - da Cicerone I sec. A.C. "liberis satis ampium patrimonium paterni nominus al memoria nostrae relinqemus" ( ai figli lasceremo l'abbastanza ricco patrimonio del nome del padre e del nostro ricordo)

Notizie flash per conoscerci un po'
La struttura ha iniziato la propria attività nel 1991, si e' specializzata nell'esercitare esclusivamente il Completamento degli Inventari, la Ricostruzione dello Stato Patrimoniale, l'Aggiornamento annuale degli Inventari, la redazione dello Stato Patrimoniale e del Conto Economico.
L'organizzazione e' composta da un gruppo che si è specializzato in campo durante gli anni, tutti operatori indipendenti ed autonomi nel gestire ogni funzione della commessa operativa.
Siamo strutturati organizzativamente in modo da OPERARE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE - sede di Taranto - uffici di Ginosa TA - uffici di Milano (Nerviano) - uffici di Alessandria (Cassine) - uffici di Latina (Cori) - uffici di Pavia (Bornasco).
Siamo produttori degli strumenti informatici propri della ns. attivita' (software "CENSUS" - gestione degli Inventari e del Patrimonio").
Abbiamo svolto sino ad oggi circa 250 incarichi per la realizzazione ex novo di inventari e ricostruzione del c.to del patrimonio e per c.a 200 enti dal 1998 realizziamo l'aggiornamento annuale, siamo naturalmente stati graditi dalle varie amministrazioni che rinnovano la loro fiducia.

Attività madre
Completamento degli Inventari e Ricostruzione dello Stato Patrimoniale.
Attivita' complementare: Aggiornamento annuale degli inventari , redazione del Conto del Patrimonio, C.to Economico e Prospetto di Conciliazione e nuovi Stato Patrimoniale e Conto Economico - Calcolo degli Ammortamenti e Fondo di Ammortamento.
(D.L.vo 118/2011 coordinato con il D.L.vo n.126/2014 e successivi "Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi" All 4/3, All 6, All 10)
(D.L.vo 267/2000 "testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali" artt.167,229,230 - D.lvo 77/95 artt.116 e 117 - D.P.R. 194/96 Modd.17,18,20 e 24)

Criteri di principio
Nel procedere alla rilevazione del Patrimonio Permanente e quindi alla individuazione e determinazione di valore per terreni, fabbricati ed impianti ovvero per giungere alla Ricostruzione della reale rappresentazione contabile delle "Cose" (RES) di natura durevole (Patrimoniali) oggetto di azioni economico - finanziarie attive e passive eseguite dall'Ente giuridico (Comune) interessato, anche in tempi storici remoti, è "conditio sine qua non" la dimostrazione della loro reale esistenza per mezzo della "Prova" documentale, del Titolo o Atto probante il fatto Patrimoniale interessato.
Per i beni di antica acquisizione e/o realizzazione si può anche presumere l'esistenza di un Titolo tramite la "Prova" dell' "Immemorabile", ma rimane icastica la dimostrazione per necessita' della -PROPRIETA'- della COSA.
Pertanto si costituisce Patrimonio del soggetto giuridico l'insieme delle Cose, dei Beni che possono formare oggetto di diritto ed in modo assoluto il Diritto di Proprieta' ovvero il pieno potere di godere e "disporre" della Cosa (E' inopinabile che l'assenza del potere di DISPORRE depaupera l'investitura Patrimoniale sulla Cosa, anche se fosse vivo l'uso ed il godimento della medesima).
I principi contabili e i criteri di valutazione dei beni mobili ed immobili nonche' degli elementi attivi e passivi del patrimonio sono rappresentati dalle indicazioni riportate nei Riferimenti Normativi.

Riferimenti normativi
D.L.vo 118/2011 coordinato con il D.L.vo n.126/2014 e successivi "Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi"
Decreto Lgs. 267/2000 Del 04.08.2000 artt.167, 229, 230 "TESTO UNICO DELLE LEGGI SULL'ORDINAMENTO DEGLI ENTI LOCALI".
Costituendo Regolamento previsto dall'Art. 160 del Decreto Lgs. 267/2000.
Regolamento D.P.R. 194 del 31.01.1996 MODELLI 17,18,20 e 24.
Decreto Lgs. 77 del 25.02.1995 artt.116, 117 e successive modificazioni: Dlgs. 336 del 11.06.1996, Legge 662 del 23.12.1996 art. 1 comma 161 e 168, Legge 449 del 27.12.1997 art. 49, legge 448 del 23.12.1998 art.28 comma 2 bis, legge 388 del 23.12.2000 art. 53 comma 6.
Deliberazione 650 del 18.03.1988 della CORTE DEI CONTI sez. Enti Locali.
CODICE CIVILE - LIBRO TERZO Della Proprieta' - titolo primo Dei Beni artt. Dal 810 al 831.
Circolare del Ministero dell'Interno n.15200/2 del 20.07.1904 (Inventari dei beni comunali e provinciali).